Activity Key, il braccialetto RFID per lasciare le chiavi in macchina

Il braccialetto Activity Key è un optional per i SUV Jaguar e Land Rover che aggiunge alcune funzionalità interessanti all’utilizzo dell’auto.

Introdotto per la prima volta sul F-Pace, il primo SUV di casa Jaguar, l’Activity Key è un braccialetto intelligente, resistente agli urti e completamente impermeabile, che consente di lasciare la chiave all’interno dell’abitacolo, in completa sicurezza. La chiave per l’avviamento del motore va lasciata in un apposito vano, che la disattiva dopo 10 secondi dalla chiusura del veicolo. Quindi, anche nel caso qualche malintenzionato forzi la serratura, non potrebbe accendere l’auto.

Un bracciale RFID

Il braccialetto incorpora un transponder RFID passivo, che quindi non richiede sostituzione di batteria. L’idea di base è che i tradizionali portachiavi possono essere scomodi da portare in giro. Specialmente nel caso di attività all’aria aperta, dove sono solitamente ambientati gli spot dei SUV.

Che stiate facendo downhill, canyoning o semplicemente correndo nel bosco, non dovete più preoccuparvi di perdere o danneggiare la chiave (che in genere ha un costo di centinaia di euro). L’Activity Key è un modo per risolvere questo problema. I veicoli equipaggiati con il kit Activity Key possono essere sbloccati semplicemente avvicinando il braccialetto su un sensore nascosto nella carrozzeria (ad esempio sotto il logo Land Rover sul portellone posteriore). Questa operazione riattiva automaticamente la chiave precedentemente disabilitata, bloccata all’interno, consentendo al veicolo di avviarsi.

Un successo oltre le previsioni

Quando l’opzione l’Activity Key è stata lanciato per la prima volta, i dirigenti della Jaguar Land Rover speravano che circa il 10% degli acquirenti avrebbe scelto questo optional. I dati di vendita invece parlano di un successo, dato che più del 40% dei clienti Jaguar Land Rover ha scelto di aggiungere l’Activity Key alla propria auto.

Per quanto riguarda Jaguar della casa, l’Activity Key è disponibile per l’F-Pace il crossover E-Pace e il XF Sportbrake. Land Rover l’ha reso disponibile invece su Discovery, Velar, Range Rover Sport e Range Rover.

Avatar

Francesco Fusco

Da sempre appassionato di informatica, economia e tecnologia, con particolare predilezione per NFC, UHF e blockchain.

Un pensiero riguardo “Activity Key, il braccialetto RFID per lasciare le chiavi in macchina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *