Una piattaforma blockchain per la gestione intelligente del magazzino

Citizens Reserve sta sviluppando una soluzione blockchain basata sulla piattaforma Smart Cosmos di Smartrac per la gestione delle attività commerciali all’ingrosso e al dettaglio. Lo scopo è quello di permettere a chi sfrutta il software di poter condividere informazioni con i vari componenti della catena di distribuzione e con i consumatori, per verificare le condizioni degli animali e della carne.

La Blockchain Technology applicata al percorso di distribuzione delle carni

Le tecnologie di blockchain e d’identificazione tramite radiofrequenze (RFID) stanno convergendo verso un nuovo metodo di distribuzione che si basa su una piattaforma utilizzata dalle imprese, fornita da Citizens Reserve. La società SUKU Ecosystem utilizza una piattaforma blockchain che sfrutta le API di Smart Cosmos. A questa soluzione software vengono aggiunti strumenti hardware, come lettori RFID ed etichette intelligenti per facilitare il tracciamento dei propri prodotti.

Tecnologia RFID e tracciamento degli animali

Il motivo principale per il quale si fa uso di questo sistema è la gestione dei dati sugli animali che vengono spostati lungo la catena di approvvigionamento. Grazie all’implementazione delle tecnologie blockchain e RFID, gli utenti possono acquisire e condividere queste informazioni su animali e carni, oltre che notizie importanti sia per gli stessi rivenditori che per altri utenti, come la presenza di OGM, con quali mangimi vengono nutriti gli animali, la qualità della vita al’interno degli allevamenti e altri dati riguardanti le loro condizioni.

Tag RFID applicati al bestiame
Tag RFID applicati al bestiame

Grazie al metodo utilizzato da SUKU, tutti i protagonisti facenti parte della catena di approvvigionamento possono incrementare l’efficienza dei servizi tramite la gestione e la condivisione di questi dati, oltre che fornire maggiore trasparenza e rendere partecipe l’utente finale di tutto il percorso di distribuzione.

Più trasparenza per distributori e utenti finali

Il sistema è composto da due principali elementi: il Marketplace e Track & Trace. Il primo fornisce dati sul prodotto direttamente ai consumatori in varie fasi: nel negozio o anche dopo l’acquisto. La funzione Track & Trace aiuta i vari componenti della catena di fornitura per verificare e confermare le informazioni su un determinato prodotto nel suo percorso verso il negozio. Inoltre, grazie alla funzione di Citizens Reserve, gli utenti possono utilizzare la piattaforma per visionare e condividere le varie fasi della catena di fornitura.

Le aziende zootecniche possono sfruttare questo sistema, impiegando Tag RFID UHF per ricevere dati su bestiame e carni in vari punti della catena di fornitura, per verificare e quindi mostrare agli utenti lo stato biologico e la sostenibilità del prodotto. I Tag possono essere applicati direttamente sull’animale o sul prodotto e trasmettere notizie su come l’animale si alimenta, vive e si sposta, oppure, ogni volta che le carni raggiungono i diversi punti vendita, i Tag vengono nuovamente letti per verificare che il percorso sia stato eseguito in modo corretto.

Le etichette applicate sulle confezioni possono essere consultate dai consumatori finali tramite lettori di codici QR, per accedere a tutte le informazioni sull’intera catena di distribuzione, dall’allevamento del bestiame alla loro macellazione, fino ai metodi di trasporto e altro per la distribuzione finale del prodotto.

Infine, questi dati possono essere condivisi dai consumatori con altri utenti aumentando la fiducia verso gli stessi produttori e distributori. Il sistema adottato da SUKU inoltre assicura la veridicità e la correttezza delle informazioni fornite, le quali possono essere consultate e verificate in qualsiasi momento e trattandosi di prodotti con un’identità unica e immutabile, non c’è la possibilità che si verifichino casi di contraffazione.

Citizens Reserve ha presentato questo sistema nel 2018 alla conferenza MarketWave 18 e finora ha fornito alcune aziende, come SUKU, per testarne l’efficienza. Considerato il successo che sta riscontrando questo sistema, si prevede il lancio ufficiale della piattaforma nell’arco di questo trimestre, quando la soluzione sarà acquistabile da tutti i fornitori, produttori, distributori e rivenditori facenti parte della catena di fornitura e gli utenti finali potranno accedere liberamente alle informazioni fornite.

Avatar

Francesco Fusco

Da sempre appassionato di informatica, economia e tecnologia, con particolare predilezione per NFC, UHF e blockchain.