Un Bando per combattere il Covid-19 con soluzioni innovative

Unioncamere Lombardia e Regione Lombardia intendono favorire lo sviluppo di soluzioni innovative atte al contenimento del contagio da Covid-19.

Per questo, è stato indetto il Bando per lo sviluppo di soluzioni innovative I4.0 2020, rivolto alle micro, piccole e medie imprese di qualsiasi settore economico, per sostenere i progetti volti al contrasto dell’epidemia.

Il contributo previsto dal bando è del 50% a fondo perduto, per un contributo massimo pari a 50.000 euro.

Lo scopo del bando

L’obiettivo principale del Bando è quello di promuovere la realizzazione di progetti per la sperimentazione, la prototipazione e la commercializzazione di soluzioni, applicazioni, prodotti e servizi innovativi, di Impresa 4.0, stimolando la domanda a lungo termine di tali soluzioni.

Oltre all’utilizzo di tecnologie 4.0, verranno premiati quei progetti con un modello economico eco-sostenibile o comunque volto alla tutela dell’ambiente.

Invio delle candidature

Le domande possono essere presentate entro il 30 giugno 2020 alle ore 12.00 tramite il servizio disponibile sul sito delle Camere di Commercio della Lombardia.

Tutte le informazioni su come partecipare e i relativi documenti sono disponibili sul portale www.digitalexperiencenter.it

Redazione RFID.it

Redazione RFID.it

Gli articoli scritti a più mani, ovvero elaborati da tutta la redazione di RFID.it

Lascia un commento