Cos’è l’RTLS

RTLS è l’acronimo inglese di Real-Time Locating System e indica un sistema o un gruppo di sistemi in grado di determinare la posizione assoluta o relativa di persone e cose.

Non si tratta di una tecnologia specifica: l’RTLS è una finalità a cui possono convergere diversi tipi di tecnologia. La precisione della localizzazione dipende dal tipo di tecnologia utilizzato e dal tipo di asset da monitorare.

Leggi tutte le news sul tema RTLS

RTLS – Settori d’applicazione

Uno degli ambiti in cui sono richiesti maggiormente sistemi di tipo RTLS è quello medico-sanitario. Questo è dovuto all’importanza dei macchinari o della strumentazione di cui è necessario tenere tracia. Nell’ambito dell’assistenza sanitaria, d’altra parte, conoscere la posizione precisa, in tempo reale, di pazienti, del personale sanitario, di costose attrezzature mediche, o dei kit d’emergenza, può avere un impatto decisivo in situazioni critiche.

Tuttavia, la sanità non è l’unico settore che può beneficiare delle soluzioni RTLS. In molti altri contesti, la conoscenza della posizione del personale e delle attrezzature può far risparmiare tempo e denaro, o può permettere di offrire un servizio migliore. Altri settori che usano comunemente tecnologie RTLS includono: produzione, trasporto, edilizia, agricoltura, logistica, materie prime.

Esempi di sistemi RTLS includono il rilevamento e l’individuazione di:

  • automobili attraverso una catena di montaggio;
  • asset in un magazzino;
  • attrezzature mediche in un ospedale;
  • pazienti in una clinica;
  • dipendenti sul posto di lavoro.

RTLS – Come funziona

I sistemi in grado di fornire la posizione in tempo reale di un asset sono costituiti da diversi componenti e il nome di ciascuno varia a seconda della tecnologia. Di seguito sono riportati i tre fattori più comuni che compongono un sistema RTLS.

  • Transponder: chiamati anche Tag (attivi o passivi), Beacon o dispositivi intelligenti.
  • Ricevitori: detti anche Lettori, Sensori di posizione, Gateway, Beacon o dispositivi intelligenti.
  • Software: include Firmware, Software, e Middleware.

I Transponder (o Tag) per sistemi RTLS wireless sono applicati agli oggetti o indossati dalle persone. In genere, i dati di tali Tag vengono raccolti da appositi Lettori, Sensori, o Gateway, che possono elaborarli per individuarne la posizione, ed eventualmente inviare queste informazioni in cloud o condividerle in altri modi.

RTLS – Le tecnologie più comuni

Ogni sistema che fornisce dati sulla posizione in tempo reale è unico a causa della varietà di tecnologie di cui si può comporre, del livello di copertura e dell’accuratezza che può offrire.

Le tecnologie più comuni utilizzate per creare un RTLS sono: Bluetooth Low Energy, GNSS (GPS), radiazione infrarossa, RFID attivo e passivo, radiazione ad ultrasuoni, Ultra-Wide Band, Wi-Fi. Sono disponibili anche altre tecnologie con la capacità di fornire la posizione in tempo reale, ma sono state escluse in quanto obsolete o non più convenienti.

RTLS – Opzioni di copertura

Le opzioni di copertura disponibili con un RTLS possono essere classificate in alcune grandi categorie, in base al livello di copertura offerto. Ad esempio, GNSS, comunemente indicato come GPS, utilizza i satelliti per determinare la posizione esatta di un elemento o di una persona in base alle coordinate di latitudine e longitudine. Poiché la tecnologia GNSS può fornire una posizione su scala globale, viene definita Wide Area, o copertura globale.

Le categorie di opzioni di copertura RTLS disponibili sono:

  • Copertura globale
  • Copertura locale
  • Copertura nonale
  • Check Point

Determinare il livello di copertura necessaria per un potenziale sistema è essenziale per sviluppare il miglior RTLS per le proprie esigenze.