Parigi verso il ticketing contactless sui mezzi pubblici

I pendolari dell’area metropolitana di Parigi saranno a breve in grado di passare i tornelli dei mezzi pubblici con il proprio smartphone NFC. A partire da settembre 2019, con l’app Navigo e le carte prepagate della compagnia telefonica T+, sarà possibile conservare i biglietti di viaggio sul proprio dispositivo.

Conclusa la fase di test

Si tratta del completamento del nuovo servizio Smart Navigo nella capitale francese. Recentemente, questo servizio è stato collaudato tramite l’app mobile scaricata da circa 14.000 pendolari. Il test sembra proprio essere andato a buon fine, poiché l’88% degli utenti ha dichiarato che avrebbe utilizzato il servizio in futuro.

Leggi anche: Biciclette con lucchetti connessi a Bordeaux

L’azienda dei trasporti Île-de-France Mobilités ha dichiarato che “l’obiettivo è di sostituire gradualmente il biglietto magnetico con nuovi media contactless, come lo smartphone”.

L’acquisto e la convalida del biglietto saranno possibili da tutti i telefoni compatibili. I pendolari potranno viaggiare con l’app Navigo su metro, tram e autobus, in tutta la regione dell’Île-de-France. Inoltre, non dovranno più ricaricare gli abbonamenti o acquistare i biglietti presso le stazioni, ma potranno farlo più comodamente dal proprio smartphone.

Funziona anche con telefono spento

L’applicazione Smart Navigo utilizza la scheda SIM nello smartphone dei pendolari per memorizzare biglietti e pass, permettendo loro di utilizzare il servizio anche se il telefono è spento.

Inizialmente, il servizio sarà limitato ai pendolari con un telefono NFC che supporta Samsung Pay o un telefono Android NFC fornito dall’operatore di rete mobile Orange.

“Per gli altri modelli, sono in corso trattative con importanti produttori di smartphone per estendere l’offerta a tutti gli utenti”, afferma Île-de-France Mobilités.

Obiettivi a breve e lungo termine

La previsione per quest’anno è un numero di utenti superiore a 20.000, con una crescita a oltre 300.000 entro il 2020. L’obiettivo definitivo è di superare i 3 milioni. L’area urbana di Parigi ha una popolazione di oltre 12,5 milioni di abitanti. Attualmente, circa 4,3 milioni di pendolari acquistano un abbonamento mensile di Navigo, mentre i biglietti venduti sono 440 milioni all’anno.

Il sistema è stato sviluppato da un consorzio di aziende tra cui Dejamobile, Gemalto e Wizway e integra la soluzione di trasporto ReadyToTap di Dejamobile.

Luca Vassena

Luca Vassena

Appassionato di social media e caffè amaro. Fanatico del web e delle tecnologie RFID. Autore umilmente ambizioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *