Pagamenti con braccialetti contactless al GP di Melbourne

Il prossimo Gran Premio di Formula 1, in programma questa domenica, vedrà un’innovazione particolare, ma non ai box.

Tre dei bar dell’Albert Park di Melbourne sono stati dotati di supporto per sistemi di pagamento mediante braccialetti NFC e altri gadget wearable.

Già questa domenica, quando si correrà il Gran Premio d’Australia, sarà attiva la possibilità di effettuare pagamenti in uno di questi bar con il proprio braccialetto. L’intenzione è quella di estendere il servizio a tutto l’evento nel corso dei prossimi anni.

Braccialetti NFC al GP australiano di domenica 17 marzo
Braccialetti NFC al GP australiano di domenica 17 marzo

In un accordo triennale tra Tappit e l’Australian Grand Prix Corporation, gli appassionati di motori che frequentano le tribune Piquet Premium, Ricciardo Premium Grandstand e Club 15 powered by Tappit utilizzeranno esclusivamente un braccialetto prepagato contactless per acquistare cibi e bevande.

L’obiettivo, dichiara un portavoce di Tappit, è quello di ridurre i tempi di attesa “in modo che i fan possano passare più tempo a godersi il brivido dell’azione” e fornire agli organizzatori degli eventi dati dettagliati su dove, quando e cosa stanno acquistando i fan.

Gabriele Barbesta

Gabriele Barbesta

Da anni si occupa di tecnologie RFID, con particolare interesse per l'NFC e le sue applicazioni nel mondo sia business che consumer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *