Nuova frequenza UHF europea

Dall’introduzione delle normative UHF RFID standardizzate avvenuta nel 2004, sono esistite due principali bande di frequenza denominate EU (ETSI) e US (FCC). A causa di un ritardo di impostazioni, una banda di frequenza standardizzata a livello internazionale non è stata attivata tra le opzioni in quanto la maggior parte delle bande era già stata assegnata ad altre tecnologie o metodi di comunicazione.

Inoltre, a causa di ulteriori restrizioni, la banda EU è stata sottoposta ad ulteriori limitazioni, specialmente in riferimento alla quantità di potenza irradiata che gli è stata consentita oltre alla larghezza di banda di ciascun canale di riferimento.

Il limite precedente

Questa limitazione della potenza ha rappresentato un tasso di lettura inferiore per lo standard europeo rispetto a quello americano. Per diversi anni, i produttori e i sostenitori di RAIN RFID hanno promosso iniziative volte a ottimizzare la banda UE per permettere una potenza irradiata maggiore e una più ampia larghezza di banda per canale. Finalmente, tali iniziative hanno dato i loro frutti e fornito una nuova banda superiore che è stata approvata e stata resa disponibile per l’utilizzo dal 1 febbraio 2019.

La Commissione europea ha firmato la creazione e l’utilizzo di una innovativa banda superiore, in aggiunta alla tipica banda più bassa di 865-868 MHz. La nuova banda opererà nell’intervallo di frequenza 915-921 MHz e avrà una larghezza di banda del canale di 400 kHz, simile all’attuale banda USA.

Le frequenze attuali a confronto

Lower EUUpper EUUS (FCC)
Intervallo di frequenze865 – 868 MHz915 – 921 MHz902 – 928 MHz
Potenza irradiata2 watt4 watt4 watt
Canale di banda200 kHz400 kHz 400 kHz

Cosa cambia con la Upper Band dell’UE

  • Aumentano l’intervallo di lettura e la copertura. A causa della quantità di potenza irradiata consentita che aumenta da 2 a 4 watt, i sistemi RFID su questa banda vedranno un probabile aumento del raggio di lettura. I test preliminari effettuati da RAIN RFID mostrano un aumento del 40%-50% nell’area di copertura quando viene usato nella banda superiore dell’UE rispetto alla banda inferiore standard dell’UE.
  • Aumenta anche la velocità di lettura. La più ampia larghezza di banda del canale, da 200 a 400 kHz, comporta che il sistema impiega la metà del tempo per inventariare gli stessi articoli o riesce a registrare il doppio del numero di articoli nello stesso lasso di tempo.
  • Aumentano i prodotti disponibili. Visto che la nuova banda superiore dell’UE si trova all’interno della banda FCC (USA), i sistemi QU Upper Band possono utilizzare Tag e antenne della stessa banda, con una maggiore varietà di opzioni di prodotto disponibili e una maggiore flessibilità.
  • Si semplifica l’implementazione. Nella distribuzione globale, i test vengono solitamente effettuati con antenne e Tag RFID in paesi che aderiscono alla frequenza EU e con antenne e Tag differenti nei paesi che aderiscono alla banda di frequenza FCC degli USA. È probabile che queste antenne e Tag avranno prestazioni differenti a seconda delle rispettive bande di frequenza. Con l’avvento dell’innovativa Upper Band dell’UE è possibile usare le stesse antenne e Tag FCC durante la distribuzione globale. Ciò riduce rischi e costi consentendo all’azienda di distribuire le stesse antenne e Tag RFID in diversi paesi.

Le possibili incognite dell’Upper Band dell’Ue

Sono ancora pochi i Paesi che hanno adottato la nuova banda di frequenza. Tuttavia, vi sono altri paesi che stanno valutando l’idea di adottare tale banda in un prossimo futuro.

Impinj, per il momento, è l’unico produttore di RFID UHF che ha immesso sul mercato prodotti certificati per l’utilizzo della nuova banda. Altri produttori si aggiorneranno probabilmente offrendo prodotti compatibili per la banda superiore dell’UE.

Gabriele Barbesta

Gabriele Barbesta

Da anni si occupa di tecnologie RFID, con particolare interesse per l'NFC e le sue applicazioni nel mondo sia business che consumer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *