Il primo evento online dedicato all’automazione e all’Industria 4.0

La settimana prossima, dal 26 al 28 maggio, si terrà il primo grande evento online dedicato all’automazione e all’Industria 4.0 promosso dalla Panasonic Industry Italia, a cui prenderà parte l’Automation Community della società di industria elettronica giapponese. L’evento si intitola Virtual Experience e prevede la partecipazione anche di specialisti del settore, a cui gli utenti possono porre domande e dubbi riguardo all’argomento discusso. Virtual Experience è letteralmente un’esperienza di visita virtuale: dal momento che la pandemia del Coronavirus di fatto impedisce gli assembramenti, la Panasonic Industry Italia ha deciso di istituire il primo evento online dell’Industria 4.0 dell’automazione. Il nome dell’azienda è tra i più autorevoli agli occhi degli esperti del settore, di conseguenza cresce l’attesa per la partecipazione all’importante appuntamento in calendario la prossima settimana.

Un evento speciale ai tempi del Covid

Lo staff di Panasonic Industry Italia ha reso noto come l’organizzazione dell’evento speciale dal 26 al 28 maggio sia un segnale concreto di come l’azienda voglia offrire il suo contributo a quella che è una nuova fase per tutti. Sempre da Panasonic Industry Italia fanno sapere che l’input è arrivato dalla Exor International, nota azienda italiana con sede a San Giovanni Lupatoto (Verona) specializzata nella produzione di soluzioni HMI (acronimo per Human-Machine Interface). Nel comunicato di presentazione ufficiale dell’evento online che si svolgerà alla fine del mese, la divisione italiana di Panasonic Industry ha sottolineato non solo il rinvio della fiera dell’automazione, ma anche agli appuntamenti dedicati ai costruttori di macchina.

Come partecipare all’evento online sull’Industria 4.0 e l’automazione

Tutti gli addetti ai lavori, i professionisti e i semplici curiosi sono invitati a partecipare all’evento online Virtual Experience che si svolgerà da martedì 26 a giovedì 28 maggio sul sito www.panasonic-electric-works.com (collegandosi alla pagina dedicata all’appuntamento virtuale).

Per la partecipazione è richiesta l’iscrizione, che può essere ottenuta gratuitamente compilando il semplice form presente a questo link. Vengono richiesti i dati anagrafici (Nome e Cognome), l’indirizzo e-mail, il nome della propria azienda, il ruolo occupato all’interno della società stessa e la provincia presso la quale l’azienda è collocata. In più occorre aggiungere il segno di spunta accanto al proprio interesse primario. Tra le opzioni disponibili vi sono: Laser Marking & Laser Welding, Eco Power Meter, PLC (Programmable Logic Controller), HMI (Human-Machine Interface), Sensori e Servoazionamenti.

Panasonic Industry e la sua importanza nel mondo industriale

Chi opera nel mondo industriale conosce senz’altro la Panasonic Industry, le cui competenze si estendono ai seguenti macro-settori: Automotive, Home and Building Automation e Factory e Industrial Automation. Per il settore automotive, l’azienda realizza componenti passivi, relé elettromeccanici e switch. In relazione invece alle società che operano nel settore Home and Building Automation, gli strumenti di maggior interesse commercializzati da Panasonic Industry sono sensori di presenza, switch e celle solari. Infine, per le imprese operanti nel settore del Factory e Industrial Automation produce motori e sensori industriali. I prodotti fabbricati da Panasonic Industry Italia si distinguono per l’elevata qualità costruttiva, senza dimenticare l’assistenza e il supporto dedicato a tutti i clienti.

Francesco Fusco

Francesco Fusco

Da sempre appassionato di informatica, economia e tecnologia, con particolare predilezione per NFC, UHF e blockchain.

Lascia un commento